Periodico di informazione sportiva a diffusione gratuita – Borgo Valsugana (TN)

www.SportGialloRosso.it

29 Settembre, 2008 at 08:54

A Zamboni e Coslop la 1° 3TBike a Telve Valsugana

TELVE – Il paese vestito a festa, domenica, per salutare i numerosi bikers che hanno animato la prima edizione della 3T Bike, vinta da Andrea Zamboni e da Debora Coslop. A completare il successo della manifestazione anche una bella giornata di sole, fresca per la verità al mattino, ma a scaldare l’atmosfera ci ha pensato l’entusiasmo dei bikers salutati a loro volta, a due minuti dalla partenza, dalle campane che il parroco don Franco ha suonato prima di prendere il via, lui stesso, alla gara. Una corsa, la 3T Bike, partita sotto i migliori auspici, con iscrizioni bloccate in anticipo a 350 unità per non rischiare di incrinare il successo organizzativo, e quasi altri 300 in lista d’attesa con la speranza di poter allinearsi al via. Gara vivace fin dalle prime battute, con un terzetto composto da Zamboni, Zulian e Anzelini che hanno cercato di allungare e con Margonari a fare da “cerniera” con un altro gruppetto composto da Egger, Ludwig e Pintarelli. La gara non concedeva certo tattiche ragionate: alle salite, decisamente impegnative, seguivano discese mozzafiato e non c’erano tratti pianeggianti per tirare il fiato. In tutto 23 chilometri molto nervosi e vallonati, e per chi non conosceva bene come dosare le forze lungo i 1.089 metri di dislivello erano dolori. I primi tre si sono alternati al comando, dando l’idea di una buona collaborazione, poi in prossimità del primo GPM si è accodato Margonari. Ma proprio sul GPM il primo colpo di scena della giornata. Anzelini abbandona la compagnia di testa, colpa della catena, e così Zamboni allunga, trovandosi senza il prezioso compagno di squadra, con Zulian e Margonari staccati di una manciata di secondi. La salita e la discesa in single track del Castello di Telve danno uno scossone ulteriore alla classifica. L’altoatesino Egger trova lo spunto giusto e si incolla ai due di testa, e si ricompone quindi un terzetto che andrà a decidere il podio. Zamboni riesce a mettere qualche ruota fra sè e Zulian, che in discesa verso Telve di Sopra viene sorpassato da Egger, mentre Margonari perde terreno a vantaggio di Ludwig e Pintarelli. Negli ultimi chilometri Zulian ritrova lo smalto di sempre, ma Zamboni (Bergner Brau) è ormai lontano e va a vincere col tempo di 1.10’18”. Al fassano tocca così il secondo posto a 34” e nella sua scia si lancia Egger, il quale finisce terzo a 39”. Più staccati tutti gli altri, con una coppia composta da Ludwig e Pintarelli allo sprint per il quarto e quinto posto. Gara al femminile all’insegna di Debora Coslop (Team Bac Service Meano). Nessuna ha mai messo in discussione la sua leadership, consolidata soprattutto in discesa. Il distacco sul traguardo della seconda, Antonella Pallaoro, la dice lunga sulla performance della vincitrice: 2’56”. Sul podio al terzo posto è salita Manuela Cattoni, anche se in effetti il terzo tempo è da accreditare a Ketty Dalla Costa, “rea” di non essere un’agonista. Dopo 33 minuti dall’arrivo del vincitore, grande entusiasmo in piazza per l’arrivo di Don Torresani. Buon per lui – noto campione di corsa in montagna – che c’erano le salite toste dove valeva la pena scendere di sella e spingere di corsa la bici. “L’ho provata di corsa – ha affermato il parroco – e ho impiegato nettamente meno, ma questa è la mia seconda gara in mtb e sono soddisfatto”. Poi tutti a rifocillarsi al pasta party, quindi le premiazioni e poi due passi in paese per la Sagra di San Michele “Saperi, Sapori e Tradizioni”. Bilancio più che positivo per gli organizzatori del GS Lagorai Bike, sodalizio nato nel 2007 e che il prossimo anno farà un salto di qualità con la 3T Bike, aumentando il chilometraggio e il dislivello del percorso, ampliando l’area di partenza e contando di incrementare – viste le premesse – il numero dei partenti. Insomma, chi ben comincia…Info: www.comune.telve.tn.it. Classifica Maschile Assoluta: 1) Zamboni Andrea (Bergner Brau) 01:10:18.4; 2) Zulian Ivo (Mtb Casentino Bike) 01:10:52.3; 3) Egger Gunter (Profi Bike Team) 01:10:57.2; 4) Ludwig Stefan (Polisportiva Molina Di Fiemme) 01:11:32.2; 5) Pintarelli Ivan (Team Bac Service Meano) 01:11:34.0; 6) Margonari Mauro (Team Carpentari) 01:11:49.8; 7) Piva Massimo (A.C. Pergine) 01:12:42.8; 8) Smarzaro Igor (Arcobaleno Carraro Team) 01:12:49.8; 9) Mattiato Andrea (Dragon Bike Strigno) 01:13:32.1; 10) Gadotti Marcello (Team Bac Service Meano) 01:14:11.7 Classifica Femminile Assoluta: 1) Coslop Debora (Team Bac Service Meano) 01:44:23.0; 2) Pallaoro Antonella (Pederzolli Elite) 01:47:19.5; 3) Dalla Costa Ketty (Calceranica Al Lago) 01:51:23.3; 4) Cattoni Manuela (Team Bac Service Meano) 01:52:05.5; 5) Sassudelli Elena (C.C. Senza Freni) 01:52:40.3; 6) Grmes Emanuela (Senza Freni) 01:59:09.7; 7) Pecoraro Anna (Dragon Bike Strigno) 02:00:05.3; 8) Dardo Elena (Team Carpentari) 02:02:05.2; 9) Colosimo Stella (Veloce Club Valdano) 02:02:36.9; 10) Lizzi Silvia (A.C.Pergine) 02:14:30.8

-

You must be logged in to post a comment.