Sabato 2 e domenica 3 gennaio a Borgo il “Trofeo del Bicio”

E’ la quinta edizione. Un torneo di calcio a cinque con le sponde dove l’importante è partecipare e ricordare. Un ricordo che va a Bicio Casagrande, per anni la saracinesca dell’Us Borgo e tragicamente scomparso qualche anno fa in un incidente stradale. Una manifestazione che anche quest’anno è stata organizzata da Gianfranco Rippa, Christian Lazzarini e Luca Divina in collaborazione con la società del presidente Marco Zuppel. L’appuntamento è per sabato 2 e domenica 3 gennaio presso il palazzetto dello sport per un inizio d’anno in palestra, giocando tra amici ma soprattutto “nel ricordo di chi, cinque anni or sono, è andato a giocare come titolare nella squadra degli angeli”. Sono ben diciotto le formazioni iscritte al torneo open e suddivise in sei gironi: in quello A con il Borgo Rossi anche il Calceranica ed il Real Fradeo, nel girone B oltre al B-Com il Telvana ed il Borgo Junior, nel girone C sono stati inseriti Idrotech, Presanella e Valsugana, in quello D Borgo Gialli, Impresa Uez ed Estetica Laura, nel girone E Jupiler Team assieme a Telve e Q-team mentre nel girone F con l’Ortigaralefre anche il Romaboys ed il Pergine. Sabato mattina alle 10 il via alle gare di qualificazione che proseguiranno fino alle 22.30: in programma anche una partita spettacolo alle 20.15 con la probabile presenza di campioni del passato come Baiano, Altobelli, Signori e Delvecchio opposti ad una rappresentativa regionale degli allenatori. Domenica mattina, dalle 9.30 i quarti di finale con alcuni incontri del torneo “vecchie glorie” a cui partecipano gli Amici Calcio Borgo, la Perginese, il Levico ed i Giallorossi Sempreverdi. Alle 14 le semifinali e , prima degli incontri conclusivi e della finalissima nel tardo pomeriggio, il torneo per pulcini con la partecipazione del Borgo, Oltrefrsina, Telve e del Povo. Verso le 18.30 la premiazione sul campo.

Nelle foto le squadre vincenti dell’edizione 2009: da sx  il Borgo Gialli, gli Amici Calcio e l’Oltrefersina

Natale Giallorosso con l’Us Borgo ed il Veloce Club

Calcio e ciclismo si sono dati appuntamento, nei giorni scorsi, al palazzetto dello sport per i tradizionale saluti di Natale. Venerdì pomeriggio, il presidente Marco Zuppel ed i dirigente dell’Us Borgo hanno salutato atleti ed allenatori in occasione del “Natale Giallorosso”. Un momento di festa, per ritrovarsi insieme e brindare ad una stagione che per il calcio locale sta riservando davvero parecchie soddisfazioni. Ed è stato così anche sabato pomeriggio per il Veloce Club. L’occasione è servita anche al presidente Stefano Casagranda per presentare le nuove divise per il 2010. Una società che nel corso del 2009 ha organizzato sette gare per allievi, esordienti e giovanissimi: in tutto oltre 1700 atleti partecipanti con circa 700 volontari. “E’ questa la nostra forza, anche per il futuro lavoreremo per consolidare la nostra presenza sul territorio”. Alla festa, oltre al sindaco di Borgo Fabio Dalledonne (ex presidente) anche il presidente della federazione trentina Bepi Zoccante. “Il prossimo anno il nostro impegno sarà finalizzato al potenziamento della Coppetta d’Oro e – ha concluso il presidente del VC Borgo Stefano Casagranda– stiamo lavorando per arrivare a porta in Valsugana il campionato italiano a squadre”.